Le intuizioni

Ascoltati sempre. Spesso abbiamo quelle che chiamiamo "intuizioni" ma più concretamente sono suggerimenti della nostra anima.


Vi è mai capito di aver sentito qualcosa (un'intuizione, un'idea, un brivido, una sensazione...) ma non averci dato peso perché pensavi fossero magari impressioni o autosuggestione?? Poi con il tempo, ripensandoci, ti viene da dire: "Cavolo, ma quella volta avevo ragione!!"


Ecco cosa intendo.

Il nostro inconscio ci parla, ma non sempre lo ascoltiamo. Non siamo stati "educati" a farlo. Non ne abbiamo neppure l'abitudine.

La società ci insegna quasi essere sbagliato ritornare al nostro istinto, quasi fosse una cosa da demonizzare. Ci voglio tutti omogenei, preferiscono non fare esplodere chi siamo veramente!

Ma noi, al nostro interno, abbiamo tutto quello di cui abbiamo bisogno.


Spesso sento dire: "Ma io non ho questo dono!"

La maggior parte delle volte non servono doni particolari: serve solo riconnetterci a noi stessi ma soprattutto iniziare ad ascoltarci!

Si, perchè abbiamo sempre le risposte dentro di noi ma non sappiamo come esprimerle, non sappiamo appunto come ascoltarle!


Si dice che essere un bravo coach non significa dare le risposte giuste, ma fare le giuste domande. Sono le domande che dobbiamo porre a noi stessi, al nostro cuore e rimanere in ascolto profondo. Le risposte arrivano molto più spesso di quello che possiate immaginare, ma vengono nascoste dal nostro ego, dal nostro inconscio.

Ecco che allora è essenziale rimanere all'ascolto e trovare il modo per liberare la nostra voce interna, quella voce che mai sbaglierà!


Cosa ne pensate? Avete esperienze in merito? Attendo i vostri racconti e nel frattempo... Buon cammino!

Ellys


98 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti